Libri e dintorni

Rosalia Messina

31032015155105_sm_11492

Gianluca Antoni e le felici disavventure di un titolo (troppo) azzeccato: Il peso specifico dell’amore

Gianluca Antoni, psicoterapeuta, è autore dei romanzi Cassonetti (Italic, 2010) e Il peso specifico dell’amore (Italic, 2012).   Gianluca, di solito all’autore che intervisto chiedo per prima cosa di parlare della sua vocazione letteraria e di altri argomenti per così dire generali, per poi fare domande più specifiche su opere, personaggi, progetti. Con te farò al contrario: entro subito in… Leggi tutto

31032015154502_sm_11487

Alessia Gazzola e la sua creatura, Alice Allevi, amata dal pubblico per la sua umanità e le sue imperfezioni

Alessia Gazzola, scrittrice messinese, di professione medico legale, è autrice di romanzi la cui protagonista è Alice Allevi, appunto una giovane medico legale che si imbatte in misteri da risolvere. Nei primi mesi del 2015 è stato pubblicato il suo ultimo romanzo, Una lunga estate crudele (Longanesi).   Alessia, lei, come tutti sanno, è medico legale. Scrive quindi opere di… Leggi tutto

31032015121955_sm_11485

Antonella Antinucci, ”Ossessionata dalle pagine scritte e dalle voci”

Antonella Antinucci, pescarese, è autrice di racconti e poesie. Allieva della Scuola Nazionale di Drammaturgia diretta da Dacia Maraini, ha vinto, con la silloge Burqa di vetro, ispirata a casi reali di femminicidi accaduti in Italia (2014, Edizioni Tracce), il Premio Letterario Nazionale Scriveredonna, XXI edizione.   Antonella, sei la prima poetessa che intervisto e sono impressionata dal gran numero… Leggi tutto

10032015181243_sm_11190

Claudio Ferro, autore di Come un killer al buio, ”un giallo che è anche una storia d’amore, che è anche un omaggio a Bruce Springsteen”

Claudio Ferro è autore di romanzi gialli, l’ultimo dei quali è Come un killer al buio, edito da Inkwell nel 2014.   Claudio, ormai possiamo dirlo: scrivere narrativa non è per te una passione momentanea. Le tue opere adesso sono tante. L’ultima in ordine di tempo, Come un killer al buio, si svolge nelle atmosfere nebbiose che ricordano quelle dei… Leggi tutto

Rosalia Messina

Sono nata a Palermo nel 1955. Vivo, lavoro e scrivo tra Bologna, Firenze e Catania. Giurista insoddisfatta della prosa in “giuridichese”, mi salvo la vita scrivendo narrativa: tanti racconti, alcuni riuniti in una raccolta, “Prima dell’alba e subito dopo”, Perronelab 2010, i romanzi “Più avanti di qualche passo” (Città del sole edizioni), che da inedito aveva vinto il premio “Angelo Musco” 2012 e, come narrativa edita, ha vinto il premio “Città di Reggio Emilia” 2013), “Marmellata d’arance” (Edizioni Arianna 2013) e “Gli anni d’argento” (Algra Editore 2014), “Morivamo di freddo” (pubblicato in digitale da Durango Edizioni nel 2016, prossimamente edito in cartaceo dalla stessa casa editrice) e il libro per bambini “Favole a colori” (Algra Editore 2015, prossimamente anche in digitale). Credo nella condivisione e nelle possibilità che offre la rete; pubblico su LetteraTu le “Citazioni della domenica” e, di tanto in tanto, anche altro, come per esempio le interviste in “Ritratto di lettore”; su Libreriamo curo la rubrica “Libri e dintorni“, nata sulle ceneri de “La parola all’autore” e infine in rete si trova anche un mio blog – http://rosaliamessina.blogspot.it/ – per il quale spero sempre di trovare più tempo. Ma sotto le quattro ore di sonno non posso andare…

Utenti online