Libri e dintorni

Rosalia Messina

10022015132807_sm_10780

Piergiorgio Pulixi e il lato oscuro della psiche

Piergiorgio Pulixi è autore di polizieschi (Una brutta storia  e La notte delle pantere, di cui è protagonista l’ispettore Biagio Mazzeo) e di noir psicologici, come L’appuntamento, tutti pubblicati da Edizioni e/o.   La prima cosa che chiedo di solito agli autori che, come Piergiorgio Pulixi, scrivono opere di narrativa ascrivibili a precisi generi letterari, è se dal loro punto… Leggi tutto

10022015132319_sm_10779

Maria Isabella Piana, da Montalbano a Masterpiece, dal teatro alla pubblicazione con Bompiani

Maria Isabella (detta Maribella) Piana, siciliana vulcanica, insegnante di latino e greco in pensione, ha recitato e fatto molte altre cose. È autrice del romanzo I ragazzi della piazza  (Bompiani).   Ciao, Maribella. È sempre con una dose supplementare di entusiasmo che intervisto autori siciliani, alla quale ne aggiungo un’altra se si tratta di una donna. E poi, come dico… Leggi tutto

03022015101614_sm_10660

Lorenzo Marone e gli antieroi non più giovani tentati dalla felicità

Lorenzo Marone è autore di un libro che sta diventando un caso letterario, La tentazione di essere felici (Longanesi), storia di un ultrasettantenne cinico eppure ancora capace di aprirsi alle relazioni umane con generosità.   Lorenzo, per come lo leggo io il suo recente romanzo è un inno al chiaroscuro, a quel miscuglio di egoismo e slancio generoso di cui… Leggi tutto

03022015095922_sm_10659

Chiara Mezzalama e la vita degli intellettuali che vivono a Parigi dopo l’attentato alla redazione di Charlie Hebdo

Chiara Mezzalama è psicoterapeuta e autrice di narrativa. Il suo primo romanzo, Avrò cura di te, è stato pubblicato da Edizioni e/o nel 2009.   Chiara, come sei arrivata alla pubblicazione del tuo primo romanzo con una casa editrice importante come Edizioni e/o? Di solito dietro un esordio così luminoso ci sono anni di rifiuti e di silenzi. A te… Leggi tutto

Rosalia Messina

Sono nata a Palermo nel 1955. Vivo, lavoro e scrivo tra Bologna, Firenze e Catania. Giurista insoddisfatta della prosa in “giuridichese”, mi salvo la vita scrivendo narrativa: tanti racconti, alcuni riuniti in una raccolta, “Prima dell’alba e subito dopo”, Perronelab 2010, i romanzi “Più avanti di qualche passo” (Città del sole edizioni), che da inedito aveva vinto il premio “Angelo Musco” 2012 e, come narrativa edita, ha vinto il premio “Città di Reggio Emilia” 2013), “Marmellata d’arance” (Edizioni Arianna 2013) e “Gli anni d’argento” (Algra Editore 2014), “Morivamo di freddo” (pubblicato in digitale da Durango Edizioni nel 2016, prossimamente edito in cartaceo dalla stessa casa editrice) e il libro per bambini “Favole a colori” (Algra Editore 2015, prossimamente anche in digitale). Credo nella condivisione e nelle possibilità che offre la rete; pubblico su LetteraTu le “Citazioni della domenica” e, di tanto in tanto, anche altro, come per esempio le interviste in “Ritratto di lettore”; su Libreriamo curo la rubrica “Libri e dintorni“, nata sulle ceneri de “La parola all’autore” e infine in rete si trova anche un mio blog – http://rosaliamessina.blogspot.it/ – per il quale spero sempre di trovare più tempo. Ma sotto le quattro ore di sonno non posso andare…

Utenti online